Coronavirus, test su medicine tradizionali africane: via libera dall’Oms

L’Oms ha approvato un protocollo che autorizza test su medicine tradizionali africane per verificarne l’efficacia contro il coronavirus

Coronavirus, test su medicine tradizionali africane

Da oggi, oltre agli innumerevoli studi provenienti da tutto il mondo indirizzati a trovare un farmaco e un vaccino  efficace contro il coronavirus, ci saranno anche i test su prodotti della medicina tradizionale africana, o meglio sulla fitoterapia.

L’Oms ha approvato un protocollo per gli studi clinici di fase 3 di erbe medicinali africane per testarne l’efficacia contro il coronavirus. Lo scopo è accelerare la ricerca

Tutto nasce alcuni mesi fa, quando il presidente del Madagascar Andry Rajoelina aveva promosso l’uso di una bevanda a base di artemisia, una piana risultata efficace contro la malaria, come medicina anti-Covid, ma la proposta era stata bocciata per l mancanza di dati certi: troppe poche persone testate e per un periodo limitato.

Oggi, approfondendo la questione, esperti dell’Oms e di altre organizzazioni hanno espresso il loro sostegno ad un protocollo per una fase 3 di sperimentazione di erbe medicinali contro il Covid-19, e a linee guida per la creazione di una commissione per il monitoraggio di dati e sicurezza per trial basati su erbe medicinali.

Prosper Tumusiime, del direttivo regionale dell’Oms, ha dichiarato:

L’esordio della Covid-19, come l’epidemia di ebola in Africa occidentale, ha evidenziato la necessità di sistemi sanitari rafforzati e programmi di ricerca e sviluppo accelerati, anche sui farmaci tradizionali Se un prodotto della medicina tradizionale si rivelerà sicuro, efficace e di qualità, l’Oms ne raccomanderà la produzione locale rapida e su larga scala.

L’Oms insieme all’Africa Center for Disease Control and Prevention e la African Union Commission for Social Affairs incoraggia la sperimentazione con criteri simili a quelli usati per i vaccini e i farmaci messi a punto nei laboratori di tutto il mondo, e dunque sarà approntata una commissione per il monitoraggio dei dati e della sicurezza dei trial sulla medicina erboristica.

 

 

, ,
Sira De Vanna

About Sira De Vanna

Speaker radiofonica, redattrice, storico dell'arte. Caporedattore per Kulturjam.it
View all posts by Sira De Vanna →