25.4 C
Rome
venerdì 13 Maggio 2022
AgoràMichael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

L’incredibile storia criminale di Michael Kenyon, “The Illinois enema bandit”, che rapinava studentesse universitarie e somministrava loro dei clisteri, ha ispirato anche musica e cinema.

Michael Kenyon, “The Illinois enema bandit”, semina terrore nel college dal 1965 al 1975

Nel maggio 1975 la polizia di Palatine, Illinois, arresta Michael Hubert Kenyon, un giovane contabile statale, sospettato di essere l’autore di diverse rapine ai danni di studentesse della università di quello Stato, dove egli stesso si era laureato qualche anno prima.

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

La particolarità, se così possiamo definirla, dei suoi assalti era l’immobilizzazione delle vittime (talora più d’una contemporaneamente, dato che gli alloggi dei college non sono quasi mai singoli) e la somministrazione ad esse di un clistere.

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

Oltre ai fatti di Champaign-Urbana (la zona dove ha sede l’ateneo), la polizia aveva notizia di altri casi in Kansas e Oklahoma che portavano il totale a circa 40.

Ma nella legislazione dell’Illinois la somministrazione forzata del clistere non costituisce un crimine sessuale, pertanto i giudici sono costretti a una generica accusa di “battery” (percosse), che si aggiunge a quelle principali di rapina a mano armata, sequestro di persona e porto abusivo di arma da fuoco.

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

Una perizia esclude l’incapacità di intendere e di volere, nel dicembre 1975 viene riconosciuto colpevole di sei episodi e condannato a 6-12 anni di reclusione. In prigione quella dei violentatori è una categoria alquanto disprezzata, e non sappiamo se a questo peculiare tipo di violentatore i compagni di detenzione abbiano riservato un trattamento altrettanto peculiare: ma possiamo fantasticare sull’argomento.

Viene rilasciato sulla parola nel 1981, da questo articolo  apprendiamo incidentalmente che viene arrestato nuovamente nel 1986 (non si dice per quale reato) e che nel 2004 è sospettato nell’ambito delle indagini su un violentatore (stavolta vero) seriale, ma la prova del DNA lo scagiona.

Nato nel 1944, oggi avrebbe 77 anni. Potrebbe essere morto, ma credo che in tal caso la notizia sarebbe arrivata, in fondo la sua vicenda ha avuto una certa notorietà. Anche in ambito artistico.

Nella musica: “Zappa in New York”

Nel dicembre 1976 Frank Zappa si esibisce al Palladium di New York, e per la prima volta esegue la canzone “The Illinois enema bandit”, nella quale la sua anima freak descrive -con un che di divertito compiacimento per la stravaganza della vicenda, mi pare- quanto capitato alle “college-educated women”. Zappa la eseguirà poi in moltissimi altri concerti, vi segnalo questo del 1981 sempre al Palladium perché c’è il video (ma stavolta alla batteria non c’è il teatrale Terry Bozzio):

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

 

 

Nel cinema: “Water power”

Un instant movie, esce nel 1976 per sfruttare il clamore della vicenda. Ha trama, dialoghi, attori veri, ambientazione, ma tecnicamente è un film pornografico perché ci sono (poche) scene molto esplicite, e mostrano proprio ciò che state immaginando, con gli imbrattamenti del caso.

Vi metto il link del trailer (non contiene oscenità) per farvi un’idea della qualità del prodotto, e sul film invece vi ricordo che è vietato ai minori, ma io ne sconsiglio la visione a tutti, a meno che non abbiate -come me- un interesse di studio verso la parafilia in discorso (o ne siate affetti, nel qual caso avete tutta la mia comprensione, purché scegliate partner consenzienti).

Michael Kenyon, “il bandito del clistere” tra Frank Zappa e film porno

Trailer:

WATERPOWER (1977, Shaun Costello as Gerard Damiano) Jamie Gillis – YouTube

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


A.C. Whistle
Giurista e poeta

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli