26 C
Rome
martedì 12 Ottobre 2021
BiblosLuis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo

Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo

 

Un invito alla lettura: gli aforismi mai scritti di Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo

Più di un “like”: Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo

Il 16 aprile 2020 la pandemia di Covid-19 ci ha portato via uno degli ultimi veri grandi scrittori: Luis Sepúlveda.

I social network, già da anni sostituti della vita sociale e che in questo tragico 2020 hanno preso definitivamente il sopravvento sulla vita reale approfittando della quarantena generalizzata, non hanno perso le loro abitudini.

Dopo la morte di Sepúlveda si sono riempiti delle sue bellissime parole: una vera e propria pioggia di citazioni, frasi e aforismi dello scrittore cileno. Ma, come sempre, nel giro di 48 ore l’argomento del giorno è cambiato e la classifica dei trend topic ha relegato quelle parole sempre più in basso fino a farle sparire.

Ci sentiamo di dire che Luis Sepúlveda merita di meglio. Questo piccolo libro non è una monografia né un’accurata ricerca da bibliofili ma solo un omaggio, un luogo dove raccogliere quelle frasi che hanno invaso la rete per 48 ore perché non scompaiano come tutto il resto, e un invito alla lettura dei suoi romanzi, sia quelli qui citati che gli altri.

Il 2020 ci ha portato espressioni nuove come “distanziamento sociale” e ha preso parole desuete come “pandemia” o “sanificazione” e le ha trasformate in lessico comune e quotidiano.

Fra un anno o due forse torneranno ad essere poco usate, lo speriamo tutti. Ma speriamo anche che le parole di Luis Sepúlveda non lo facciano e che restino nella vita e nella mente di tutti, magari anche un po’ per merito di questo “Bianciardino”.

Claudio Scaia

Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo

Un invito alla lettura: gli aforismi mai scritti di Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo, a cura di Daniela Piretti e Claudio Scaia.

Scarica il pdf Luis Sepúlveda, Vola solo chi osa farlo.

Per la copia cartacea, disponibile al costo di 1 centesimo (almeno), scrivi all’indirizzo stradebianchelibri@gmail.com

 

Luis Sepúlveda: la mia utopia possibile

 

 


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli