3.1 C
Rome
martedì 9 Marzo 2021
Tecnè Musica Da Gabriella Ferri a Diana Tejera, via Rasella è memoria resistente

Da Gabriella Ferri a Diana Tejera, via Rasella è memoria resistente

Diana Tejera cantava Mi fingo distratta nel suo ultimo album, ma era un gioco di specchi per sviare l’attenzione del suo sguardo indagatore verso la propria interiorità.

Per il 25 aprile 2020 la cantautrice italo andalusa imbraccia l’inseparabile chitarra per portarci invece sulle strade di via Rasella, luogo tragico della memoria resistente, con le note della struggente ballata di Gabriella Ferri, icona popolare della canzone romana

https://youtu.be/KpoIpZC5Wg4

 

Tutte le performance dello speciale 25 aprile 2020 le trovate qui

 

 



Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli