32.4 C
Rome
martedì 27 Luglio 2021
SportInter-Bologna 3-1, il Pagellone di Lobanovsky

Inter-Bologna 3-1, il Pagellone di Lobanovsky

Continua la striscia positiva dei nerazzurri che battono con una prestazione autoritaria  la squadra di Mihajlovic, regalando agli avversari il solito gol con una disattenzione. Prosegue il mobbing sportivo di Conte verso Eriksen. Hakimi straripante.  Inter-Bologna 3-1, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

 

Inter-Bologna 3-1, il Pagellone

Internazionale vs Bologna 3-1 (Lukaku 16′, Hakimi 45′ e 70′, Vignato 67′)

Handanovic 6 nel primo tempo praticamente non para e si gode la partita. Nel secondo qualche tiro dalla distanza.

Skriniar 6 mezzo voto in meno per la distrazione sul goal felsineo. Prima non passava nessuno.

De Vrij 6.5 buona prestazione in fase difensiva. Meno propositivo del solito.

Bastoni 6 anche lui sul goal bolognese è un po’ distratto, è in ritardo su Palacio e nasce la rete rossoblu.

Hakimi 7.5 fa due goal. Quando spinge è devastante ed è freddo davanti alla porta. Ha margini di miglioramento pazzeschi. Potrebbe diventare il nuovo Jonathan.

Gagliardini 6.5 prestazione da working class. A disposizione della squadra ci mette impegno, recupera palloni e sfiora il goal del vantaggio.

Brozovic 7 il lancio smarcante per il primo goal di Hakimi è da scuola calcio. Un Farinos che ce l’ha fatta.

Vidal 6.5 in netto miglioramento regala una prestazione positiva. Molta quantità ed anche qualità nell’azione del terzo goal.

Perisic 6.5 assist sul primo goal è buona partita anche in fase difensiva. Non cosa da poco per chi non ha mai giocato in quel ruolo.

Sanchez 7 gli manca solo il goal. Prestazione maiuscola, di sacrificio, aiuta i compagni, è sempre nel vivo dell’azione.

Lukaku 7 trasforma un errore nel primo goal interista. Si mangia il raddoppio nel primo tempo. Anche per lui partita di sacrificio a disposizione della squadra. E segna sempre.

Martinez dal 71′ 6 entra con il piglio giusto e cerca la soddisfazione personale. Che non trova.

Darmian dal 71′ 6 si piazza sulla fascia e comincia a macinare passaggi e chilometri. Una garanzia.

Barella dal 71′ 6.5 fa un paio di belle giocate. Entra bello tonico.

D’Ambrosio dall’83’ s.v.

Eriksen dal 90’+1’ s.v.

Conte 6.5

Ottima vittoria che da continuità di risultati. La squadra sembra più sicura di se e molti giocatori stanno meglio rispetto a poche settimane fa. Il solito goal preso contro una squadra che ha fatto poco per meritarlo. Questo è un dettaglio che va sistemato perché decisamente fastidioso per il tifoso interista.

intr-bologna 3-1 il Pagellone
Inter-Bologna 3-1, Hakimi

Bologna

Skorupski 7 salva il Bologna da una sonora imbarcata sventando le conclusioni di Lukaku, 2 volte, e Sanchez

Tomiyasu 4 viene rimbalzato da Lukaku che non riesce e contenere e fa partire un contropiede con un suo errore marchiano.

Danilo 5 cerca di parare sul primo goal di Lukaku. Per sua fortuna non ci riesce altrimenti era rosso e rigore contro. Geniale.

Medel 6 l’ex interista è impiegato come centrale nella difesa a tre. Non demerita ma neppure brilla.

Hickey 4.5 Hakimi gli va via come vuole e si prende un giallo che poteva evitare. Incredibile che non avessero nessuno meglio di lui.

Svanberg 5 a centrocampo non riesce a fare filtro, gli interisti passano quando vogliono e come vogliono.

Schouten 5 come il suo compagno di reparto assiste impotente alle incursioni avversarie.

De Silvestri 5.5 va in difficoltà contro Perisic che è molto propositivo. Riesce a mettere in mezzo qualche cross. Nulla che meriti una citazione.

Soriano 5 uno dei giocatori più in forma del Bologna non riesce a contenere Brozovic. Ne viene fuori una prestazione anonima in linea con il resto della squadra.

Barrow 5 quando non è in giornata è inutile. Corricchia per il campo, a volte da l’impressione di accendersi ma si spegne subito. Praticamente ti fa giocare con un uomo in meno.

Palacio 6.5 ottima giocata su Dominguez che giustifica la sua presenza in campo. Una garanzia.

Dominguez dal 63′ 6.5 fa un assist per il goal della bandiera felsinea. Al posto giusto nel momento giusto.

Vignato dal 63′ 6.5 fa un bel goal tirando da posizione non semplice.

Khailoti dal 63′ s.v. boh!

Rabbi dal 79′ s.v.

Vergani dal 79′ s.v.

Mihajlovic 5

Talmente preso dalla ricerca della talpa che non si capisce che partita abbia visto. Il primo tiro serio ad Handanovic è al minuto 93. Nel primo tempo prendono due goal e non ha visto l’Inter fare chissà cosa. Deve ringraziare il portiere che ha contenuto il risultato in termini accettabili. Indossa una coppola irlandese orribile stile Andy Capp. Ma è molto meno simpatico. Non può sempre andargli bene come a luglio scorso. Dove non ha vinto il Bologna si è suicidata l’Inter.

 

[wp_ad_camp_3]

 

Inter-Bologna 3-1, il Pagellone.  Vedi Juventus-Torino

 

[wp_ad_camp_5]


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

1 COMMENT

Comments are closed.

Ultimi articoli