23 C
Rome
venerdì 30 Luglio 2021
TecnèRi-Evoluzione, l’appello pop della band italiana Ghost

Ri-Evoluzione, l’appello pop della band italiana Ghost

Ri-Evoluzione è il nuovo singolo dei Ghost, che segna il ritorno della band capitolina formata dai fratelli Alex ed Enrico Magistri.

Ghost, arriva la Ri-Evoluzione

La pandemia prova a frenare i guizzi creativi dei lavoratori dello spettacolo, ma i fratelli Magistri hanno tirato fuori le palette e hanno detto stop all’immobilità producendo un nuovo singolo

Ri-Evoluzione per tornare protagonisti della propria vita

Un singolo nuovo fiammante, nato sulla scia delle riflessioni che il periodo così complesso stimola. Forse è la conseguenza di una proposta estiva, il remix del brano Vivi e lascia vivere che a suo tempo guadagnò il Disco d’Oro quella che ha portato i fratelli Alex e Enrico Magistri (i Ghost appunto) a concepire un brano quale rampa di lancio per guardare al futuro con occhi diversi, lasciandosi alle spalle le paure e ricominciando a sognare.

La musica, soprattutto la musica pop, in questo presente incerto delirante può veramente fare la differenza, a maggior ragione se il messaggio arriva in modo diretto e sincero.

Ma chi meglio di loro può spiegarlo:

Il brano vuole lanciare un messaggio di speranza e di amore, invitando a vedere il mondo attraverso una luce diversa, per dare alla vita un significato nuovo.

Attualmente è largamente diffusa la forma mentis che mette al centro il potere, le cose materiali, la prepotenza, relegando a un ruolo marginale l’essere umano, la sua dignità, i suoi diritti.

Il coraggio però può aiutarci a capire che la violenza non vince mai, che dobbiamo pensare con la nostra testa, valorizzare le piccole cose, imparare a metterci in discussione e a far interagire i cuori, senza pregiudizi o paure! E soprattutto che un sorriso, quando è vero e spontaneo come quello di un bambino, può veramente cambiare la storia.

Ri-Evoluzione, l’appello pop della band italiana Ghost

Il viaggio della band dal litorale romano ai palchi italiani più prestigiosi

Ognuno di noi dovrebbe sempre tenere a mente da dove viene e rimanere ancorato con la memoria a ciò che era appena ha iniziato a muovere i primi passi verso la realizzazione degli obiettivi che spesso partono per caso, mossi unicamente dalla passione. Alex e Enrico sono tra i fortunati ad avere una buona memoria perché è a Ardea, cittadina sul litorale romano, che trovano la fonte di ispirazione per la loro musica.

Come ogni viaggiatore, raggiungono la meta per poi tornare tra le mura domestiche e godere dei successi con le loro radici e con i numerosissimi fan che li sostengono da sempre.. E si che di viaggi ne hanno intrapresi: hanno toccato le vette del Disco d’Oro e Disco di Platino, premiati al Wind Music Awards all’Arena di Verona e al Lunezia.

Sono stati ospiti sul prestigioso palco di Sanremo, hanno collaborato con Ornella Vanoni e Enrico Ruggeri. Hanno consumato la loro arte a suon di musica e nonostante questo, dopo 15 anni di discografia ci parlano di Ri-Evoluzione. Un segno dei tempi, un presagio di lunga vita in musica, privilegio concesso a chi è pronto sempre ad intraprendere un nuovo viaggio.

Nonostante tutto, seppur fermi alla stazione, aspettiamo tutti con la valigia in mano, in attesa che al binario arrivi un nuovo album.

Ghost: Ri-Evoluzione

 

 

Ghost: Ri-Evoluzione auspica una nuova evoluzione, capace di rompere gli schemi attuali, per rimettere i valori e l’amore al centro della vita. Solo nelle cose semplici l’anima può trovare la luce e la gioia di cui ha bisogno. L’essere umano deve assolutamente essere protagonista, lasciando alla tecnologia, alle sovrastrutture e al denaro un ruolo importante, ma non prevalente: aiutare l’uomo nella sua continua Evoluzione, non diventare una ragione di vita. E non bisogna mai restare passivi, la felicità si raggiunge con coraggio e determinazione; è fondamentale credere nei propri sogni, anche nei momenti più difficili, la forza interiore può realizzare piccoli miracoli.

 

[wp_ad_camp_3]

 

Ri-Evoluzione. Pop, rock e altra storie

 

[wp_ad_camp_5]


Mary Ferrara
Regista - Drammaturga - Critica Spettacolo (Caporedattore Roma e Centro Italia Teatro.it) - Vicepresidente/Ufficio Stampa 'TeatroSenzaTempo Accademia - Collaboratrice (Musica) IlGiornaleOff '

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli