29.5 C
Rome
sabato 24 Luglio 2021
SportLazio e Atalanta sulle montagne russe: Top & Flop in Champions League

Lazio e Atalanta sulle montagne russe: Top & Flop in Champions League

[wp_ad_camp_1]

 

Una buona Lazio ottiene un pareggio in Russia, l’Atalanta travolta in casa dal Liverpool: Top & Flop in Champions League

Lazio e Atalanta, Top & Flop

Atalanta vs Liverpool 0-5  (Jota 16′ 33′ e 54′, Salah 47′, Mané 49′)

Troppo Liverpool per l’Atalanta letteralmente travolta dagli inglesi. Partita senza storia fin dalle battute iniziali. Ed un grande Sportiello ha evitato un passivo ancora maggiore. I Reds hanno messo le tende nella trequarti bergamasca ed hanno rasato i nerazzurri di Gasperini. La vita in Europa si fa problematica. Ripete limpresa dello scorso anno è praticamente impossibile. Le prossime tre partite saranno decisive.

Atalanta, il migliore

Sportiello 6.5 un super intervento su Mané ed altra parate che hanno reso meno imbarazzante la partita. Altrimenti si rischiava un passivo da Guinness dei primati.

Il peggiore

Gasperini 3 ci sarebbe l’imbarazzo della scelta tra i suoi uomini ma come si prende i meriti si deve prendere i demeriti di serate come questa. Praticamente non indovina nulla e l’assenza di De Roon non può essere una scusa. Neppure la forza del Liverpool. C’è modo e modo di perdere lui ha scelto il peggiore.

Liverpool, il migliore

Jota 8 per la tripletta ma anche per la prestazione. Fa letteralmente a pezzi la difesa bergamasca, nasconde il pallone e salta tutti come birilli. Parliamo di uno che ha panchinato Firmino.

Il peggiore: come fai a trovarne uno?

 

Zenit vs Lazio 1-1  (Erokhin 32′, Caicedo 82′)

Caicedo salva di nuovo la Lazio e segna nei minuti finali il goal che vale il pareggio nella trasferta contro lo Zenit. Partita decisamente brutta nel primo tempo e l’unico sussulto è stato il vantaggio dello Zenit. Secondo tempo più movimentato con lo Zenit che ha sfiorato il raddoppio. Merito della Lazio è non aver mai mollato ed ha trovato il pareggio a 8 minuti dalla fine con il solito Caicedo. Punto pesante.

Zenit, il migliore

Erokhin 6.5 bravo a sfruttare la prima occasione avuta. Tiene in apprensione la difesa laziale e viene inspiegabilmente sostituito

Il peggiore

Milinkovic 5 partita nervosa e nel secondo tempo fatica molto a controllare gli avversari. Prende un giallo per una manata in gioco aereo.

 

Lazio il migliore

Caicedo 7.5 dopo la zampata di Torino altro goal pesantissimo che permette alla lazio di pareggiare. E’ l’uomo dai goal pesanti ma trova spesso posto solo in panchina. Un mistero.

Lazio e Atalanta sulle montagne russe Top & Flop in Champions League 5

Il peggiore

Muriqi 5 un tiro inguardabile e qualche tentativo di testa inguardabili anche quelli. Esce dopo 1 ora. Non avrebbe segnato manco se fosse durata la partita una settimana.

 

Lazio e Atalanta. Top & Flop. Harakiri Inter

[wp_ad_camp_3]

[wp_ad_camp_5]


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli