Quotidiano on-line ®

26.7 C
Rome
giovedì, Agosto 11, 2022

Giorgio Cremaschi: “Smettiamo di inviare armi in Ucraina e mezza Europa ci seguirà subito”

Giorgio Cremaschi, di Potere al Popolo, ospite a Coffe Break: “Vogliamo che l’Italia esca unilateralmente da una guerra a cui non avrebbe dovuto partecipare. Se smettiamo di inviare armi in Ucraina e rompiamo il fronte della guerra, mezza Europa ci seguirà subito. E non solo sarà aperta una via alla pace, ma anche al miglioramento dell’economia.”

“Unione Poplare è nata prima di tutto per questo e questo sosterrà alle elezioni. Per questo raccoglieremo le firme , che un trucco ignobile della casta di palazzo ci costringe a raccogliere, nonostante la presenza nel paese e nel Parlamento.”

Giorgio Cremaschi : “La guerra è il primo problema politico ed economico. Smettiamo di inviare armi in Ucraina.”

 

Sostieni Kulturjam

Kulturjam.it è un quotidiano indipendente senza finanziamenti, completamente gratuito.

I nostri articoli sono gratuiti e lo saranno sempre. Nessun abbonamento.
Se vuoi sostenerci e aiutarci a crescere, nessuna donazione, ma puoi acquistare i nostri gadget.

Sostieni Kulturjam, sostieni l’informazione libera e indipendente.

VAI AL LINK – Kulturjam Shop

KJ gadget 4

Leggi anche

 

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli