Quotidiano on-line ®

27.2 C
Rome
giovedì, Agosto 11, 2022

Alessandro Orsini: “Strategia Draghi in Ucraina completamente fallita ma nessuno osa dirlo”

Alessandro Orsini: “La campagna elettorale sembra ignorarlo, ma è giusto ricordare che la strategia del governo Draghi in Ucraina è completamente fallita.

Alessandro Orsini: Draghi ha fallito. Costruire la pace con la guerra?

Il saggista e studioso di terrorismo internazionale noto per le sue posizioni considerate filorusse dal mainstream, reduce dalla partecipazione al giffoni Film Festival che tante polemiche ha sollevato, continua la sua vena polemica verso il governo Draghi. Dalla sua pagina social si può leggere l’ultimo attacco al premier:

“La campagna elettorale sembra ignorarlo, ma è giusto ricordare che la strategia del governo Draghi in Ucraina è completamente fallita.

La promessa di Draghi (e dei quotidiani che lo sostengono) era che gli ucraini, uccidendo moltissimi soldati russi anche grazie alle armi dell’Italia, avrebbero costretto Putin alla pace. È accaduto esattamente il contrario. I soldati russi sono morti eccome, ma l’Ucraina è devastata più che mai dall’esercito russo che spara a più non posso.

Inutile a dirsi: nessun Paese europeo fa niente per la pace, tantomeno Biden. In teoria, noi elettori dovremmo essere informati sul modo in cui i partiti intendono affrontare la tragedia ucraina, ma non è dato saperlo. La campagna elettorale si riduce a questioni molto superficiali. Sembra esserci una sorta di accordo tra i partiti a non sfidarsi reciprocamente su certi temi delicati.

La domanda è questa: se la strategia del governo Draghi di costruire la pace con la guerra è fallita, decidiamo di portarla avanti ugualmente?

In caso di risposta affermativa, ecco l’altra domanda: perché l’Italia persevera in una strategia fallimentare?”

Leggi anche questo approfondimento della BBC

Alessandro Orsini: "Strategia Draghi in Ucraina completamente fallita ma nessuno osa dirlo"

Sostieni Kulturjam

Kulturjam.it è un quotidiano indipendente senza finanziamenti, completamente gratuito.

I nostri articoli sono gratuiti e lo saranno sempre. Nessun abbonamento.
Se vuoi sostenerci e aiutarci a crescere, nessuna donazione, ma puoi acquistare i nostri gadget.

Sostieni Kulturjam, sostieni l’informazione libera e indipendente.

VAI AL LINK – Kulturjam Shop

KJ gadget 4

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli